Gira il dispositivo in modalità orizzontale

enistoria

tempi moderni /2007 - Nuove forme di energia al Centro della ricerca Eni

tempi moderni

2007 - Nuove forme di energia al Centro della ricerca Eni

Torna alla timeline

gennaio - Eni ridefinisce la missione dell'Istituto Donegani, come centro di ricerca per lo sviluppo di tecnologie nel campo delle fonti di energia non convenzionali, quali l’energia solare e le biomasse. La nuova denominazione è “Centro Ricerche per le Energie Non Convenzionali - Istituto Eni Donegani”.

7 marzo – Eni e la compagnia brasiliana Petrobras sottoscrivono a Brasilia un Memorandum of Understanding. 

24 aprile - A Ceyhan, in Turchia, si svolge la cerimonia ufficiale per la posa della prima pietra del Trans Anatolian Pipeline (TAP), l'oleodotto che collegherà la costa turca del Mar Nero con quella del Mediterraneo. 

15 maggio - Eni presenta la campagna nazionale di Efficienza Energetica, dove sono illustrati 24 semplici consigli per ridurre fino al 30% il costo dell'energia per le famiglie. 

28 giugno – Eni firma con Altergaz, a Parigi, l'accordo per l'acquisizione di una quota significativa della Società. 

6 settembre – Eni entra nel DJSI World (Dow Jones Sustainability World Index), il primo e più prestigioso indice borsistico mondiale di valutazione della responsabilità sociale delle imprese.

1 ottobre – Diventa operativa Eni Trading & Shipping S.p.A., società Eni che concentra le attività del gruppo nel trading e trasporto marittimo di greggi e prodotti petroliferi.

novembre - In occasione del 20° World Energy Congress, Eni presenta due nuove iniziative: il premio Eni Award e l'Enciclopedia degli idrocarburi.

 
Storia | Cane a sei zampe
Storia | Cane a sei zampe