Fin dagli anni 50’ Mattei, collezionista di grandi capolavori del Novecento, sostiene con passione l’arte. Oggi Eni contribuisce attivamente a numerose mostre ed esposizioni in Italia e all’estero, grazie a partnership con prestigiose istituzioni museali.

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

Nel 1955 esce il primo numero della rivista “Il Gatto Selvatico” dove lavorano scrittori come Gadda, Dessì, Ginzburg, Parise, Sciascia. Dal 2008 Eni è partner del Festivaletteratura di Mantova con un proprio evento dal titolo “Inedita energia”.

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb
.

Titolo video dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod

In enistoria scopri altri avvenimenti dell'anno

Grazie all'innovazione tecnologica accediamo a nuove risorse energetiche, ne miglioriamo l'utilizzo, riduciamo l'impatto ambientale.

Il legame di Eni con il cinema risale alla costituzione nel 1958 di un ufficio cinema dove collaborano maestri come Bernardo Bertolucci, Gillo Pontecorvo, Alessandro Blasetti. Oggi Eni è impegnata nell'attività di restauro e valorizzazione di questo prezioso patrimonio culturale.

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

Eni sostiene da sempre numerose attività nel campo della cultura musicale e del teatro. E’ socio fondatore della Scala, sponsor delle maggiori stagioni liriche e concertistiche del Paese e socio del Piccolo Teatro.

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb

thumb